High Fidelity Roma 2019

Puntuale come un orologio, alla fine del novembre più piovoso della storia dell’umanità è arrivata l’edizione 2019 del Roma High Fidelity.

La prima domanda che si fa in queste occasioni è com’è andata? In base all’afflusso di pubblico, davvero numeroso nella giornata del sabato, è stato un grande successo. Gli appassionati erano tanti che il solo entrare e uscire dalle salette poste al piano intermedio e a quello superiore è stato quasi sempre un problema. Trovare posto a sedere per un ascolto in condizioni minime di agibilità nemmeno a parlarne.… Vai all'articolo

Woodstock, giusto 50 anni fa

Si dice che quando si gode di una salute almeno discreta, l’età non la si senta. Poi però arriva sempre un qualche avvenimento che ti sbatte in faccia quanti ne sono passati, di anni. Dalla gioventù, da un certo avvenimento e così via. Oggi è proprio uno di quei giorni, dato che 50 anni fa esatti prese il via il più grande festival della storia della musica rock, Woodstock.

Spero di essere perdonato se mi ripeto, ma di quell’evento avvenuto mezzo secolo fa si celebra anche e soprattutto la sua musica, che nonostante gli anni resta ancora attuale e non di rado d’avanguardia.… Vai all'articolo

Notte italiana all’Organistival di Ratingen, con Francesco Finotti e Livia Mazzanti

Il festival organistico “Organistival” di Ratingen è giunto quest’anno alla ventiduesima edizione. Tra gli eventi di maggior prestigio c’è la Notte Italiana, che avrà luogo il 12 Luglio presso la chiesa St. Peter und Paul e ha in programma i concerti di Francesco Finotti e Livia Mazzanti.

Il concerto di Francesco Finotti avrà inizio alle ore 20. L’organista padovano eseguirà musiche di Franz Liszt: l'”Evocazione Della Cappella Sistina”, la “Consolazione Nr.1 in Re Maggiore, andante con moto”, la “Consolazione Nr.2 in Re Maggiore, un poco più mosso”, la “Consolazione Nr.4 in Re Bemolle Maggiore, quasi adagio” e la Sonata in Si Minore.… Vai all'articolo

Demetrio, un rimpianto lungo 40 anni

E così sono 40, i lunghi anni che ormai ci separano da quel giorno inverosimile, in cui ricevemmo la notizia che non sarebbe mai dovuta arrivare.

Demetrio Stratos, cantante degli Area e prima ancora dei Ribelli, ci aveva lasciato. Proprio nel luogo in cui si sperava che la sua malattia rara potesse trovare una cura. Proprio lui che aveva sempre dato due giri di pista a tutti, ci è arrivato forse troppo tardi.

Su Demetrio, il suo personaggio, la sua voce e soprattutto l’uso che ne fece è stato detto di tutto e di più.… Vai all'articolo

Grande Musica a Roma con il Maestro Francesco Finotti

Per i veri appassionati di musica che vivono nella Capitale e nei suoi dintorni è fissato questa sera, 11 Giugno 2019, un appuntamento di grande prestigio.

Nella Chiesa Evangelica Luterana di Via Sicilia 70, si terrà un concerto di musiche per organo eseguite da Francesco Finotti, grande virtuoso dello strumento.

Il pubblico presente potrà ascoltare uno tra gli organi dalla sonorità più avvincente funzionanti nella Città di Roma e non solo, portato al pieno delle sue potenzialità espressive ed emozionali da un artista della levatura di Francesco Finotti.… Vai all'articolo

Gran Galà Roma 2019

Come mia abitudine, ho visitato l’edizione romana del Gran Galà 2019 nella giornata di apertura, a partire dalla tarda mattinata.

Giusto in tempo per assistere alla dimostrazione del master Fonè riguardante la registrazione di alcuni brani eseguiti da Al di Meola, riprodotti a partire da un registratore Nagra. Dopo l’introduzione di Giulio Cesare Ricci, cui si riferisce la foto di apertura, si è passati all’ascolto, che purtroppo si è rivelato alquanto deludente.

Diversamente da quanto accaduto nell’edizione scorsa, quella settembrina in cui i nastri su cui era fissata l’esecuzione di Enzo Pietropaoli hanno svettato nei confronti di quant’altro fosse ascoltabile nelle varie salette, oltretutto contraddistinte da una media sorprendentemente elevata in termini di qualità sonora, stavolta la scintilla non è scoccata.… Vai all'articolo

Roma High Fidelity 2018

Questa edizione del Roma High Fidelity ha avuto il suo elemento di spicco maggiore nel numero degli espositori presenti, mai visto in precedenza. Chi è solito lamentarsi al riguardo, stavolta non ha proprio nulla da recriminare. Fermo restando che in una mostra a ingresso gratuito tutto quel che viene è regalato, per cui al massimo si può ringraziare.

A questo proposito, come ben sappiamo c’è sempre qualcuno convinto che tutto gli sia dovuto. Per questo non esita a mostrare la sua supponenza nei forum e nei gruppi social di settore.… Vai all'articolo

I file del Gran Galà

Tra gli scopi per cui ho deciso di includere un dispositivo di registrazione dall’efficacia almeno accettabile nell’equipaggiamento di Il Sito Della Passione Audio, c’è anche quello di dare ai suoi frequentatori la possibilità di non doversi limitare a leggere i resoconti delle mostre di settore, ma di poter valutare di persona la sonorità degli impianti in esse dimostrati. Sia pure con l’intermediazione di un oggetto che ha i suoi limiti e per forza di cose va a sovrapporre le proprie caratteristiche soniche a quelle d’origine.… Vai all'articolo

Gran Galà Roma autunno 2018, edizione del 35ennale

In occasione del trentacinquesimo anniversario della nascita di Fonè, l’etichetta di Giulio Cesare Ricci, si è tenuta un’edizione celebrativa del Gran Galà di Roma, come sempre nelle sale dell’hotel Sheraton 2.

Dal punto di vista degli espositori, si può dire sia stata una mostra per pochi intimi. L’afflusso dei visitatori invece è stato consistente come e forse più del solito, a dimostrazione dell’interesse comunque ragguardevole da parte degli appassionati, che accolgono ogni volta di buon grado la possibilità di ascoltare impianti di alto livello.… Vai all'articolo

100.000 letture per un’altra fedeltà

Nei giorni scorsi il conteggio degli accessi a Il Sito Della Passione Audio ha oltrepassato le 100.000 unità.

Di fatto questo traguardo è stato tagliato già da qualche tempo, dato che un conteggio rigoroso degli accessi, mediante specifico plug in, è iniziato a circa 5 mesi dalla messa in linea del sito.

Atteniamoci però al dato ufficiale, di cui approfitto per ringraziare tutti quanti hanno seguito la mia attività su questo spazio in maniera più o meno assidua.… Vai all'articolo