Risonatori di Schumann, info ed esperienze

Dopo lunga e penosa malattia, l’influenza di quest’anno è parecchio forte e difficile da superare, oltre a una serie di disavventure di carattere informatico, riesco finalmente a mettere in linea un nuovo articolo, dedicato ai risonatori di Schumann.

Da qualche tempo hanno acquisito una certa notorietà, almeno tra gli appassionati che dedicano maggiore attenzione alla messa a punto dell’impianto.

Per quelli all’oscuro della faccenda, descriviamo per sommi capi le caratteristiche di questa tipologia di apparecchiature, che emettono una frequenza di 7,83 Hz, nota appunto come frequenza di Schumann, dal nome dello studioso che per primo ne dimostrò l’esistenza nel corso degli anni ’50.… Vai all'articolo

Uno Schumann un po’ speciale

Su richiesta di un appassionato ho realizzato un risonatore di Schumann alquanto diverso dal solito.

Lo ha voluto con un contenitore in legno massello e credo che il risultato a livello estetico sia decisamente gradevole.

A quel punto tanto valeva fare qualcosa anche per la circuitazione e così ho pensato di utilizzare esclusivamente componentistica speciale. Condensatori NOS militari per l’alimentazione, potenziometro Bourns per la regolazione del circuito risonante, resistenze a strato metallico all’1%, condensatori audiophile, amplificazione mediante transistor serie speciale con reofori dorati.… Vai all'articolo