X-Fi 4: sperimentazione, fruizione, informazione

Ho dedicato le feste natalizie alla sperimentazione di un’ideuzza che avevo in mente da tempo. I risultati che ha dato sono andati oltre le attese, cosa che accade con una certa frequenza quando ci si dedica al miglioramento delle condizioni materiali in cui si trova a operare l’impianto. E soprattutto pone di nuovo in evidenza quel che ripeto sempre: le apparecchiature sono importanti ma lo è almeno altrettanto fare in modo che possano esprimersi al meglio delle loro possibilità.… Vai all'articolo

X-Fi, tre casi di scuola. Anzi quattro

Abbiamo già parlato di X-Fi, qui e qui. Ne riassumiamo per sommi capi i concetti di fondo.

La necessità di una nuova definizione, atta a distinguere la riproduzione sonora di qualità realmente elevata da tutto ciò che non lo è ma finge di esserlo, nasce dal fallimento conclamato di quella che a suo tempo è stata definita hi-end.

Sigla che a sua volta si rese necessaria quando i confini dell’hi-fi vennero sempre più ampliati, per motivi eminentemente commerciali, fino a includere oggetti che di alta fedeltà avevano ben poco.… Vai all'articolo

Roma High Fidelity 2018

Questa edizione del Roma High Fidelity ha avuto il suo elemento di spicco maggiore nel numero degli espositori presenti, mai visto in precedenza. Chi è solito lamentarsi al riguardo, stavolta non ha proprio nulla da recriminare. Fermo restando che in una mostra a ingresso gratuito tutto quel che viene è regalato, per cui al massimo si può ringraziare.

A questo proposito, come ben sappiamo c’è sempre qualcuno convinto che tutto gli sia dovuto. Per questo non esita a mostrare la sua supponenza nei forum e nei gruppi social di settore.… Vai all'articolo

Questione di appoggi

Nel mondo attuale gli appoggi su cui si può contare hanno grande importanza, un po’ a ogni livello.

Questo vale anche nell’ambito della riproduzione sonora, in cui forse hanno un rilievo persino maggiore. Tuttavia li si  trascura, come avviene per tutto ciò che esula dagli aspetti delle apparecchiature meglio riconoscibili, e in quanto tale non vi si attribuisce potenzialità commerciale.

C’è poi la solita minoranza più o meno rumorosa, quella composta dagli appassionati d’esperienza maggiore, che invece sa perfettamente in quale misura le modalità d’appoggio di apparecchiature e diffusori influiscano sul comportamento di tutto l’impianto.… Vai all'articolo

I file del Gran Galà

Tra gli scopi per cui ho deciso di includere un dispositivo di registrazione dall’efficacia almeno accettabile nell’equipaggiamento di Il Sito Della Passione Audio, c’è anche quello di dare ai suoi frequentatori la possibilità di non doversi limitare a leggere i resoconti delle mostre di settore, ma di poter valutare di persona la sonorità degli impianti in esse dimostrati. Sia pure con l’intermediazione di un oggetto che ha i suoi limiti e per forza di cose va a sovrapporre le proprie caratteristiche soniche a quelle d’origine.… Vai all'articolo

Gran Galà Roma autunno 2018, edizione del 35ennale

In occasione del trentacinquesimo anniversario della nascita di Fonè, l’etichetta di Giulio Cesare Ricci, si è tenuta un’edizione celebrativa del Gran Galà di Roma, come sempre nelle sale dell’hotel Sheraton 2.

Dal punto di vista degli espositori, si può dire sia stata una mostra per pochi intimi. L’afflusso dei visitatori invece è stato consistente come e forse più del solito, a dimostrazione dell’interesse comunque ragguardevole da parte degli appassionati, che accolgono ogni volta di buon grado la possibilità di ascoltare impianti di alto livello.… Vai all'articolo

100.000 letture per un’altra fedeltà

Nei giorni scorsi il conteggio degli accessi a Il Sito Della Passione Audio ha oltrepassato le 100.000 unità.

Di fatto questo traguardo è stato tagliato già da qualche tempo, dato che un conteggio rigoroso degli accessi, mediante specifico plug in, è iniziato a circa 5 mesi dalla messa in linea del sito.

Atteniamoci però al dato ufficiale, di cui approfitto per ringraziare tutti quanti hanno seguito la mia attività su questo spazio in maniera più o meno assidua.… Vai all'articolo

Il Sito Della Passione Audio ha una nuova veste

E’ da tempo che un’operazione di rifacimento si rendeva necessaria.

Il tema utilizzato in precedenza, malgrado la sua estetica gradevole era in obsolescenza già da parecchio.

WordPress, la piattaforma su cui lavora attualmente la maggior parte dei siti in linea, ha il merito più grande nel mettere alla portata anche di incapaci assoluti come il sottoscritto il possesso di un sito indipendente. Essendo interessato da continui aggiornamenti, richiede però la necessaria compatibilità di tutte le componenti di supporto.… Vai all'articolo

La filosofia del Maxibon, considerazioni a margine

Emanuele è tra i veterani della frequentazione di Il Sito Della Passione Audio. E’ anche in possesso di una solida base culturale e di una consapevolezza superiore alla media per i problemi riguardanti la riproduzione sonora, malgrado la sua età ancora giovane. Lo dimostra il commento che ha inviato riguardo all’articolo “La filosofia del Maxibon”.

Dato lo spessore delle sue considerazioni, le ho ritenute meritevoli di essere incluse in un articolo a sé stante.

Emanuele infatti ha dimostrato di poter essere un bravo redattore specializzato nel settore di nostro interesse.… Vai all'articolo

La filosofia del Maxibon (post balneare)

 

           “Two gust is megl che uan”

 

Ormai siamo entrati in estate e per fortuna non ci si squaglia ancora dal caldo, anche se allo scopo la bella stagione dispone di due mesi abbondanti.

L’occasione è buona per sfruttare le energie residue, affrontando un discorso di quelli che che mi ronzano nella testa da troppo tempo, ma che per un motivo o per l’altro sono rimasti nell’armadio degli  “argomenti futuri”.

Qualcuno forse ricorderà la pubblicità del Maxibon andata in onda qualche anno fa, gelato a due gusti reclamizzato con lo slogan riportato in apertura.… Vai all'articolo